Caserta

Casini e De Mita a Caserta il 27 marzo

Pier Ferdinando CasiniDomenico ZinziCASERTA. Cresce sempre più l’entusiasmo per l’arrivo del candidato premier dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, che con Ciriaco De Mita sarà a Caserta giovedì 27 marzo, alle ore 19.30, presso il Teatro Comunale.

“Questo è un appuntamento importante”, sottolinea l’onorevole Domenico Zinzi che con il suo staff sta organizzando l’evento fin nei minimi particolari. Ironicamente, Zinzi “ringrazia” Silvio Berlusconi e Walter Veltroni, “che con i loro rispettivi errori e con i loro comportamenti hanno favorito questa forte aggregazione di centro”. “Berlusconi e Veltroni – evidenzia Zinzi – con le loro coalizioni mascherate da partiti, hanno consentito all’elettorato moderato che non si riconosce nei due effimeri contenitori, come il Pd e il Pdl, di uscire dallo stato latente in cui si trovava. L’incontro con Casini – conclude Zinzi – è fondamentale per convincere gli elettori indecisi che sicuramente daranno fiducia al progetto dell’Unione di Centro, un progetto che rivendica con orgoglio la sua natura di partito laico di ispirazione cristiana che fa riferimento alla dottrina sociale della Chiesa e informa la sua azione ai principi del bene comune, della solidarietà e della sussidiarietà, applicati alla moderna società. In quest’ottica l’Unione di Centro rivendica con forza il rispetto della vita, il rispetto della dignità della persona umana, il rispetto della libertà religiosa, con particolare considerazione per la nostra identità cristiana, frutto della storia e della tradizione italiana, il rispetto della famiglia, intesa come società naturale fondata sul matrimonio di un uomo e di una donna, il rispetto della libertà di educazione dei genitori e del rispetto delle comunità intermedie tra lo Stato e il cittadino, con particolare riguardo alle autonomie locali e alle associazioni di volontariato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico