Campania

Villa Literno, presentazione del progetto “Vecchio a me?”

Anziani in palestraVILLA LITERNO (Caserta). Domenica 9 marzo, alle ore 18, sarà presentato alla cittadinanza il progetto “Vecchio… a me?”, ideato per promuovere e incentivare l’attività fisica fra gli anziani dall’associazione dilettantistica Atletica Villa Literno, attraverso i docenti Giuseppina Griffo e Angelo Zagaria.

L’iniziativa ha il contributo e il patrocinio del Comune di Villa Literno, nella fattispecie degli assessorati Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Sport, Politiche Giovanili. L’appuntamento è presso il Centro Sportivo Polifunzionale, la nuova struttura realizzata nei pressi della Scuola Media di via Carducci. Interverranno, oltre ai promotori e agli assessori competenti (Di Fraia, Griffo e Tamburrino), il medico geriatra Andrea Elia, Università Federico II di Napoli, e Vittorio Savino, esperto in Medicina dello Sport. Moderatore sarà Alfonso Bonavolontà. Le conclusioni, saranno affidate al sindaco Enrico Fabozzi. L’iniziativa, attivata lo scorso autunno, ha già avuto un ottimo riscontro: oltre cento cittadini liternesi stanno infatti partecipando ai corsi, con notevoli benefici per la mente e il corpo. Quando si entra nella cosiddetta “terza età” si tende, magari per colpa di qualche acciacco, ad abbandonare l’attività fisica, che magari si praticava in gioventù: ciò provoca un notevole peggioramento delle condizioni di salute. Praticare uno sport aiuta invece l’organismo in ogni sua funzione ed anche i soggetti che presentano patologie possono, sotto guida e consiglio del medico curante, trarre beneficio da una sana, equilibrata e costante attività fisica. Dal punto di vista medico, migliorare la capacità di movimento aiuta a prevenire e a lenire le conseguenze di innumerevoli patologie come l’artrosi, il diabete, l’insufficienza respiratoria, le difficoltà cardiocircolatorie, l’osteoporosi. Insomma ci sono tantissimi benefici per chi partecipa ai corsi di ginnastica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico