Campania

Villa Literno, Arriva nelle scuole “Africartoon”

AfricartoonVILLA LITERNO (Caserta). Ha fatto tappa in provincia di Caserta la mostra itinerante “Africartoon, umorismo e libertà di stampa”, presentata ieri a Villa Literno presso il Circolo Didattico “Gianni Rodari”.

Erano presenti, oltre al Dirigente Scolastico Pasquale di Pasqua, rappresentanti del progetto Scuole Aperte (Emanuela D’Ovidio, Santina Dell’Aversana e Stefano Trimarchi), il presidente del Comitato Panafricano Josè Aladino e il vignettista Fabio Vettori. Sono intervenuti, in rappresentanza dell’Ente Comunale, il Sindaco Enrico Fabozzi e l’assessore alla Pubblica Istruzione Nicola Griffo che, patrocinando l’evento, ne hanno sottolineato la valenza educativa per i giovani liternesi. Quella di Villa Literno è l’unica tappa casertana del tour che la mostra sta compiendo in Campania: sono infatti 280 le scuole che in tutta la regione hanno aderito a Scuole Aperte, 63 in provincia di Caserta, ricevendo un contributo regionale con l’obiettivo di integrare la preparazione degli alunni con percorsi mirati in vari moduli. In questo caso, siamo nell’ambito della Mediazione Culturale. “L’iniziativa – ha spiegato di Pasqua – vuole avvicinare i nostri ragazzi alla tematica dell’Interculturalità attraverso un mezzo di comunicazione vicino a loro come quello del fumetto; contemporaneamente vengono dati i rudimenti della tecnica del disegno”. Si è occupato di questo ambito Fabio Vettori, che ha mostrato alcuni suoi lavori, incentrati sulle ormai famose “Formiche”, coinvolgendo anche i ragazzi in platea. Josè Aladino ha spiegato che una delle finalità di questa mostra è quella di “non dimenticare l’Africa”: il Comitato Panafricano, nato qualche anno fa grazie a 25 immigrati africani che ormai sono integrati in Italia, conta ormai migliaia di sostenitori, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare sulle condizioni del continente nero. “Africartoon”, patrocinato dalla Regione Campania, coglie l’occasione di 3 importanti ricorrenze: il 2008 è il 60° anniversario della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino nonché della Costituzione italiana, oltre ad essere l’anno europeo del dialogo interculturale: “un’occasione imperdibile per parlare di diritti umani”.

Fabio Vettori Fabio Vettori Fabio Vettori intervento Josè Aladino
Josè Aladino Africartoon Africartoon Africartoon

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico