Campania

Lopa (An-Pdl): “Rilanciare il turismo enogastronomico”

Lopa ad un corteo a Napoli con AlemannoNAPOLI. “Il turismo enogastronomico e culturale rappresenta il segmento sul quale occorre investire per rilanciare l’offerta turistica regionale e napoletana, per riconquistare le posizioni perdute sul mercato nazionale e internazionale causa l’emergenza rifiuti”.

Cosi interviene il dirigente di An-Popolo della Libertà, Rosario Lopa, a margine dell’incontro tenuto dai capigruppo consiliari di Comune, Schifone, Provincia, Rispoli, e Regione, Rivellini, sulle problematiche relative al Turismo in Campania.

“E’ importante – ha sottolineato Lopa – sensibilizzare le Istituzioni nella promozione del turismo enogastronomico e l’importante supporto da offrire agli operatori, mettendo in cantiere iniziative destinate a coinvolgere i mercati esteri a maggiore potenziale, perchè l’offerta turistica enogastronomica è particolarmente apprezzata dai mercati esteri più ricchi: Giappone, Spagna, Stati Uniti, Francia, Olanda e Svizzera. Bisogna migliorare l’offerta, se si riuscirà a soddisfare la richiesta di eventi, di appuntamenti culturali e di altre iniziative in grado di esaltare il patrimonio artistico e culturale regionale e locale. C’è la necessità di attuare – ha aggiunto l’esponente del partito di Fini – una politica di promozione e comunicazione del turismo campano unitariamente, evitando di procedere con azioni locali e scoordinate che, oltre ad avere una scarsa efficacia, rappresentano un’inutile dispersione di risorse. Naturalmente va rimarcata l’importanza di tutelare le tipicità enogastronomiche con la realizzazione di appositi disciplinari e campagne informative che garantiscano la genuinità dei nostri prodotti ed impediscano l’immissione sul mercato di prodotti tarocchi, incentivando campagne via Internet e delle nuove tecnologie nella promozione dei prodotti tipici e nella creazione dei percorsi enogastronomici virtuali condivisi dalla enorme platea dei cibernauti”.

“Infine – ha concluso il rappresentante della Destra Sociale di Alemanno, – va sottolineato il valore del fattore umano quale fondamentale catalizzatore delle potenzialità del Belpaese. Un servizio di livello, cortesia, disponibilità e professionalità sono elementi imprescindibili per un successo duraturo e per garantire al nostro territorio la posizione di leadership che merita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico