Campania

Libera: “Solidarietà a Cantone, Capacchione e Saviano”

LiberaL’associazione Libera ed il Comitato Don Peppe Diana, attraverso una lettera aperta, esprimono la loro solidarietà a personaggi di spicco che cercano di combattere la camorra.

“Libera e il Comitato don Peppe Diana esprimono la piena solidarietà al Giudice Raffaele Cantone, alla giornalista Rosaria Capacchione e allo scrittore Roberto Saviano, oggetto di un attacco inaccettabile e inqualificabile. Le mafie e le illegalità tutte si scontrano con il sapere perché la conoscenza rende gli uomini liberi e consapevoli dei propri diritti e ciò rende molto più difficile la presa criminale sulle coscienze e le intelligenze. Il sapere e la conoscenza sono il frutto dato a noi tutti dal lavoro quotidiano di Raffaele Cantone, di Rosaria Capacchione e di Roberto Saviano. I temi che attraversano i nostri territori sono difficili e delicati: l’emergenza rifiuti, la camorra e le mafie, la perdita di fiducia dei cittadini nelle Istituzioni, la crisi della politica, il progressivo aumento delle povertà ecc. imprigionano il nostro andare e rendono più tortuosi i sentieri di giustizia e di pace che insieme alle tante-tantissime brave persone che abitano il territorio, siamo chiamati a percorrere per costruire comunità sane, educative e libere dalla camorra. Carissimi Raffaele, Rosaria e Roberto siamo con voi, siamo al vostro fianco. Ai cittadini tutti chiediamo uno scatto di dignità per provare a cambiare lo stigma terribile presente su di noi: terra di camorra trasformandola in terra del popolo di Don Peppe Diana, ucciso 14 anni ‘forse’ non invano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico