Napoli Prov.

Grumo Nevano, Bilancio: “Contro il declino”

Fiorella BilancioGRUMO NEVANO (Napoli). Bagno di folla per la prima uscita pubblica della coalizione capeggiata da Fiorella Bilancio.

Candidata a sindaco con ben sei liste che la sostengono, Pse, Patto per Grumo Nevano, Udc, Pdl, Impegno per il rinnovamento e Donne del cambiamento,mercoledì seraFiorella Bilancio ha snocciolato, nel corso di un seguitissimo ed affollatissimo comizio, i punti salienti del suo programma elettorale.

“Grumo Nevano, la Nostra Grumo Nevano, non è più quella di una volta. – ha affermato Bilancio dal Palco di Piazza Cirillo – Da tutti conosciuta e riconosciuta come una città operosa vive oggi uno stato di profondo declino ed abbandono e questo solo a causa di un’amministrazione scellerata che ha solo promesso e nulla mantenuto. Gli uomini e le donne di Grumo Nevano sono stufi. Siamo stufi di proclami elettorali, di promesse che restano tali. E se oggi siamo qui è perché vogliamo dare una svolta al futuro, vogliamo far rinascere la nostra amata cittadina, riportarla agli antichi splendori. Tutto questo senza tartassare i nostri cittadini. È fin troppo semplice dire che il nostro è un comune che non è stato coinvolto nell’emergenza rifiuti se poi la Tarsu è stata aumentata a dismisura. È comodo prendersi i meriti senza aver alzato un dito. Se Grumo ha raggiunto percentuali elevate di rifiuti differenziati è solo merito dei cittadini e non certo di chi amministra. Il nostro compito, che poi è uno dei punti cardini del programma, è sì migliorare il servizio, rendendolo efficiente e funzionale, ma è soprattutto il passaggio da tassa a tariffa, che permette un reale risparmio, costituita da una parte fissa, e da una parte variabile, in base alle quantità di rifiuti raccolti ed ai metri quadrati. In poche parole, più si differenzia meno si paga”.

Non solo rifiuti. “Largo alle donne e particolare attenzione alle problematiche familiari – ha continuato Bilancio – cultura, viabilità, giovani, anziani, sicurezza, recupero del territorio, sviluppo, razionalizzazione della spesa pubblica, istruzione” sono solo alcuni degli argomenti affrontati nel corso del comizio di mercoledì sera.

Il prossimo appuntamento con la ‘piazza’ è per sabato 29 marzo. Venerdì 28, invece, presso il teatro De Rosa di Frattamaggiore, a partire dalle 19, ci sarà la presentazione del Pdl alla presenza di Luigi Cesaro (coordinatore provinciale), Nicola Casentino (coordinatore regionale), Michele Sanseverino (coordinatore cittadino) e di Fiorella Bilancio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico