Napoli Prov.

Caivano, 53enne ucciso in un circolo ricreativo

 CAIVANO (Napoli). Vincenzo D’Ambra, 53 anni, è stato ucciso stamani a Caivano, in provincia di Napoli, mentre era all’interno di un circolo ricreativo in via Gramsci.

Alcuni sconosciuti hanno fatto irruzione nel locale, esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco contro l’uomo. Inutile l’arrivo dell’ambulanza, le ferite si sono rivelate mortali. D’Ambra era già noto alle forze dell’ordine e sottoposto a regime di sorveglianza speciale. Vista la modalità di esecuzione, l’ipotesi più accreditata è quella di un omicidio di camorra, anche se gli investigatori sono al lavoro per accertarne il movente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico