Campania

All”Asl Ce2 un bene confiscato al clan dei casalesi

Villa Reccia, uno dei beni confiscati al clan di Casal di PrincipeCASAL DI PRINCIPE (Caserta). Mercoledì 5 marzo, alle 11.30, presso la sede dell’Università per la legalità di Casal di Principe, sarà sottoscritto il protocollo di intesa tra l’Azienda sanitaria Caserta 2, Agrorinasce e i Comuni aderenti al consorzio …

…per la destinazione di un immobile confiscato alla camorra al progetto “Polo Est” del Centro di salute mentale di San Cipriano di Aversa. Parteciperanno la manager dell’Asl Ce2, Antonietta Costantini; i primi cittadini dei Comuni di Casal di Principe, Villa Literno, Casapesenna, San Cipriano di Aversa, San Marcellino e Santa Maria la Fossa e l’amministratore delegato di Agrorinasce, Giovanni Allucci. La firma del protocollo di intesa rappresenta anche l’occasione per illustrare i vari progetti posti in essere grazie alla collaborazione tra Agrorinasce, Azienda sanitaria e i Comuni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico