Campania

A Castelvenere week end con Le Terre del Gusto

Castelvenere (Benevento)CASTELVENERE (Benevento). E’ tutto pronto a Castelvenere, comune più vitato della Campania, per la prima tappa de Le terre del Gusto, rassegna che precede di qualche giorno il Vinitaly, il salone internazionale del vino previsto a Verona dal 3 al 7 aprile prossimi.

Questo primo week end propone per sabato 29 (dalle ore 17 alle 21 in Piazza San Barbato e nei locali dell’Ipssar), un banco d’assaggio di vini con le novità di tutte le cantine del comune di Castelvenere.

Queste le aziende che hanno dato l’adesione: Antica Masseria Venditti, CasaldiVenere, Ca’stelle, Colle Palladino, Anna Bosco, Di Santo Ugo, Fattoria Ciabrelli, Fontana delle Selve, I Pentri, Petrare DMC, Podere Veneri Vecchio, Vigne Sannite e Vinicola del Sannio. Mentre, completano la vetrina di degustazioni i taralli di Biscotti Monterbano e Pasquale Sagnella; l’olio dell’Olivicola del Titerno; il miele dell’Apicoltura Zappoli di Castelvenere; i salumi di Tomaso Salumi di Faicchio; i formaggi di Iaquilat di San Salvatore Telesino; i dolci e liquori della Dolciaria Parente di San Lorenzello. In esposizione anche molte opere dell’Associazione dei ceramisti di Cerreto Sannita e San Lorenzello “Nicola Giustiniano”.

Domenica 30, invece, dalle ore 11 nella sala convegni dell’Ipssar è in programma una tavola rotonda su “Il vino come identità di Castelvenere”, con interventi di: Mario Scetta (sindaco di Castelvenere), Pasquale Carlo (presidente della pro loco), Nicola Matarazzo (esperto in comunicazione enogastronomica), Gaetano Pascale (presidente di Slow Food Campania) e Luciano Pignataro (giornalista e scrittore). La rassegna Le Terre del Gusto è una manifestazione del progetto delle Porte e Stazioni del Gusto, varato dall’Ente Provinciale del Turismo di Avellino, Benevento e Caserta, per puntare i fari su alcuni paesi simbolo della filiera enogastronomica di eccellenza attraverso un itinerario fatto di sapori e saperi.

Gli altri week end con Le Terre del Gusto sono in programma: il 19 e 20 aprile a Morcone (Bn), per degustare dolci e vini dolci del Sannio; il 26 e 27 aprile a Torrecuso (Bn) per una due giorni dedicata all’Aglianico del Taburno; il 10 e 11 maggio a Rocca d’Evandro (Ce), per scoprire la doc Galluccio e il 17 e 18 maggio a San Gregorio Matese (Ce) in compagnia dei sapori del Parco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico