Aversa

Rifiuti, torna l’Esercito sulla Variante

L'esercito in azione sulla Variante (06.03.08)AVERSA. Torna l’esercito per togliere la monnezza, ma il risultato appare, ancora una volta, piuttosto scarso. L’intervento dei nostri soldati sembra essere diventato più un evento folkloristico che un’operazione che riesca effettivamente a scalfire l’assurda situazione presente in città.

Qui, infatti, dopo i prelievi “maggiorati” della scorsa settimana, la situazione è sempre più assurda e si sta giungendo nuovamente ad un punto di non ritorno. L’intervento di giovedì mattina, come si vede dalle foto fatteci pervenire dall’esponente de “La Destra” Pino Cannavale, riportano una sorta di cronistoria: 1) l’arrivo presso la scuola media “Antonio de Curtis”; 2) l’attesa degli operatori ecologici del GeoEco che erano addetti alla ramazza dopo l’intervento; 3) quello rimasto a terra dopo mezza giornata di raccolta. “Tutto questo – ha dichiarato Cannavale – è avvenuto bloccando per ore la Variante, proprio mentre c’era l’uscita dei ragazzi da scuola. Inoltre, l’esercito, non per colpe proprie, ma poiché non ha un’attrezzatura adatta a raccogliere i rifiuti, riesce ad alzare da terra solo piccole quantità a fronte di un dispiegamento spropositato di forze”. Insomma, della serie, peggio di così…si muore.

L'esercito in azione sulla Variante (06.03.08)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico