Aversa

Pranzo di Pasqua alla Caritas

Lucio RomanoAVERSA. “La politica e l’Amministrazione comunale devono essere al servizio del cittadino ed in particolare di quei cittadini meno abbienti”. Così ha esordito l’assessore alle politiche sociali Lucio Romano, nel giorno di Pasqua, durante il consueto pranzo organizzato dalla Caritas diocesana.

“Siamo qui non solo per dimostrare la vicinanza dell’Amministrazione Comunale nel giorno della Risurrezione di Cristo, ma anche per ribadire il nostro servizio: siamo noi Amministratori che dobbiamo venire tra voi cittadini e servirvi e non il contrario”. Queste le parole del neo assessore Romano che ha portato il saluto del sindaco Domenico Ciaramella e dell’intera amministrazione comunale. Presenti al pranzo pasquale anche il presidente del Consiglio Comunale Nicola Verde, il consigliere Mario Abate, membro della commissione consiliare permanete che si occupa delle politiche sociali, l’assessore all’ambiente Guglielmo Moschetti, Alfredo Golia, dirigente dell’area Lavori Pubblici ed alcuni responsabili dell’ufficio politiche sociali del Comune normanno. Simbolicamente gli Amministratori presenti hanno servito la prima pietanza ai circa cento indigenti che hanno partecipato al pranzo pasquale presso la mensa della Caritas Diocesana. “L’augurio che oggi mi sento di fare – ha ribadito l’assessore Romano – è di Buona Pasqua che al di là di ogni etnia e religione accomuna tutti sono l’auspicio di pace e serietà”.

Lucio Romano con la Caritas

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico