Aversa

Poste in preda a disservizi, interviene Difensore Civico

ufficio postaleAVERSA. Da tempo immemore le lamentele degli utenti sul disservizio tutto interno alle Poste non conosce limiti temporali. Moduli per la compilazione terminati e di cui nessuno sa niente, mancanza totale di controllo all’esterno degli uffici, tanto che se si va in pagamento con somme elevate rischi pure la pelle e poi le interminabili file d’attesa.

L’episodio principe, quello accaduto appena un mese fa all’esterno dell’ufficio postale di via Giotto, dove a causa di un banale disservizio l’ufficio ha aperto due ore dopo il regolare orario, con la gente aspettava in fila al freddo. Per non parlare della posta centrale di Viale Europa, unico punto in cui si possono fare operazioni anche di pomeriggio. L’attesa lì diventa davvero spasmodica. Questo è il motivo che ha indotto il difensore civico, avvocato Nicola Cantone, a fare un’ufficiale richiesta al direttore della Posta cittadina, espletata già in passato ed alla quale non è stata data ancora risposta.

Ecco il contenuto della missiva: “Preg.mo Direttore, faccio seguito alla mia nota prot. n.49794 del 6-11-07 con la quale, a seguito di colloquio personale intercorso presso la sede di codesto Ente nel mese di settembre u.s., Le avevo chiesto, anche a nome dell’Amministrazione Comunale, di farsi promotore di un incontro tra il sig. Sindaco e la Direttrice di Filiale di Caserta, dottoressa Capomaccio, al fine di studiare, di concerto, la eventuale delocalizzazione dell’Ufficio Centrale Poste Italiane, atteso che, da più parti, ivi compresi quotidiani, è stata, da tempo, segnalata la ubicazione periferica del predetto Ufficio centrale (peraltro unico ad assicurare i servizi pomeridiani). Purtroppo, a tutt’oggi, non ho ricevuto alcun riscontro, benchè le specifiche circostanze, anche di educazione istituzionale, avrebbero dovuto ridurla quantomeno a fornire una risposta, pur negativa, al richiesto incontro, nel corso del quale si sarebbe potuta vagliare la eventualità dell’apertura di un ulteriore Ufficio delocalizzato o, comunque, la eventuale apertura pomeridiana di un Ufficio periferico già esistente (via Corcioni o Aversa sud). Nel prendere atto dalla mancata attuazione di una sinergia istituzionale finalizzata a rendere migliori servizi al cittadino sul territorio, colgo l’occasione per inviarle, in ogni caso, i miei più cordiali saluti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico