Aversa

Crisi, una giunta tecnica per Ciaramella

Piazza MunicipioAVERSA. Una soluzione “tampone” e “provvisoria” per la profonda crisi in atto nella maggioranza consiliare. Il sindaco Domenico Ciaramella, dopo l’ennesimo nulla di fatto registrato nella riunione di sabato sera, nominerà una “giunta tecnica”.

I componenti del nuovo esecutivo saranno scelti nei prossimi giorni, probabilmente martedì. “Il senso di responsabilità delle forze della coalizione e la necessità di rimarcare una significativa discontinuità per l’auspicato rilancio amministrativo, hanno determinato l’unanime condivisione di affidare al sindaco Ciaramella la responsabilità di varare una rappresentativa giunta tecnica”, si legge in un comunicato a firma delle forze di maggioranza, Forza Italia, Alleanza Nazionale, Gruppo della Libertà, Udc, Popolari Normanni e Nuovo Psi. Una soluzione che, secondo gli stessi partiti, “esalta e qualifica il ruolo e la funzione dei partiti e dei gruppi consiliari nel compito istituzionale di indirizzo e controllo dell’azione amministrativa liberandoli, in questo particolare momento, da ogni appesantimento derivante dalla fase gestionale”. Secondo indiscrezioni la giunta tecnica dovrebbe durare almeno un anno, tuttavia gli accordi potrebbero essere trovati molto prima o anche molto dopo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico