Aversa

Aversa Normanna replica alle accuse del Barletta

A.S.D. Aversa NormannaAVERSA. L’A.S.D. Aversa Normannaritiene “infondate” le accuse delBarletta Calcio. Nell’ultimo comunicato del sodalizio pugliese si fa riferimento ad un intento, da parte della società normanna’ ‘di innescare una guerra santa campano-pugliese’.

Il tutto è nato da una errata interpretazione su alcune frasi inserite nel comunicato dell’Aversa Normanna, emesso in merito al match casalingo contro il Pomigliano. In esso si invitava “tutte le società campane ad essere più coese ed a stemperare le rivalità fra di loro”. Tale frase è un esortazione a cercare di smorzare le polemiche ed i contrasti che spesso nascono fra società della stessa regione, contrasti che appunto possono sfociare in episodi che nulla hanno a che fare con il calcio. Non c’era, quindi, nessun intento di accendere una fantomatica ‘guerra santa’. Per ciò che concerne l’incontro Barletta-Viribus Unitis, l’Aversa Normanna non ha fatto altro che riprendere una notizia riportata in diretta da una trasmissione televisiva locale, lo ‘Sport in Campania’, in programma domenica sera sull’emittente Televomero. In essa, i conduttori della trasmissione, citando fonti della stessa società di Somma Vesuviana, hanno fatto riferimento ad atti accaduti nell’intervallo tra il primo ed il secondo tempo, nel sottopassaggio e negli spogliatoi dello stadio ‘Puttilli’.L’Aversa Normanna invita, infine, il Barletta a dimostrare “l’eleganza e la correttezza concretamente, non affermando cose che ledono l’immagine della società granata, sempre leale, così come dimostrano gli ottimi rapporti con le stesse società pugliesi, verso le quali ha sempre offerto e ricevuto grande ospitalità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico