Sant’Arpino

Continua il successo per “E” di scena l”ambiente”

LegambienteSANT’ARPINO. Indue serate, più di 1200 persone hanno accolto l”invito dei volontari di Legambiente Geofilos a recarsi al cinema portando almeno 15 bottiglie di plastica da riciclare.

Un successo, quello dell’iniziativa di sensibilizzazione alla raccolta differenziata, che dimostra quanto sia semplice separare i rifiuti e soprattutto quanto le persone siano sensibili alle problematiche ambientali. “Ancora una volta –afferma Antonio Pascale, presidente di Legambiente Geofilos – abbiamo dimostrato che il fallimento della raccolta differenziata nei Comuni che sono ancora al di sotto della soglia del 35% obbligatoria per legge, non dipende dai cittadini bensì dall’organizzazione del servizio di raccolta e, ovviamente, dai sistemi di smaltimento a valle. La ‘grande festa ambientale’ che stiamo vivendo ogni martedì al cinema, con bambini e genitori che accorrono numerosi portando orgogliosamente i loro sacchetti ‘differenziati’, ci incoraggia a perseguire sì la strada dell’informazione ma soprattutto a denunciare quelle inefficienze nei sistemi e nelle modalità di raccolta, che mettono a dura prova la buona volontà e l’impegno dei cittadini”. E l’iniziativa atellana di Legambiente è finita anche sugli schermi televisivi, con un lungo servizio sul TG3 di oggi. E le proposte degli ambientalisti non finiscono qui: “Abbiamo già chiesto al sindaco di Sant’Arpino di attivare un sistema domestico di recupero degli scarti da cucina e dedicheremo le prossime domeniche alla ‘Carovana dell’ambiente’, che toccherà le piazze dei Comuni atellani per promuovere la pratica del compostaggio a casa, iniziativa che consentirebbe di allegerire da subito di diverse tonnellate, la quantità di rifiuti da smaltire. La frazione umida dei rifiuti, infatti, costituisce oltre il 35% del totale e rappresenta attualmente il maggiore problema in Campania”. Legambiente da appuntamento sabato mattina all’Ipercoop di Teverola, dove con l’iniziativa “disimballiamoci” dimostrerà ai clienti la quantità di imballaggi che comprano in una normale spesa e, ovviamente, martedì prossimo al cinema Lendi, dove sarà “di scena l’ambiente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico