Italia

Vendono neonata: arrestate sei persone

un neonatoCITTANOVA (Reggio Calabria). Sei persone sono state arrestate a Cittanova e Taurianova in provincia di Reggio Calabria con l”accusa di avere venduto una neonata a una coppia senza figli. Tra le persone arrestate figurano anche la mamma 27enne della bimba ed un medico della Asl di Messina.

Gli arresti sono stati eseguiti da polizia e carabinieri in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Palmi su richiesta della Procura della Repubblica. La neonata sarebbe stata ceduta dalla madre a una coppia di Cittanova con una trattativa svoltasi prima che la bimba venisse partorita in un ospedale della Piana di Gioia Tauro. Determinante sarebbe stato il ruolo svolto da un”amica della madre: a lei Barbara Sgambeterra aveva confidato che la bambina era frutto di una gravidanza indesiderata. L”amica della ragazza avrebbe poi proposto alla coppia di Cittanova, che non aveva figli, la vendita della bambina. Il medico arrestato è il fratello dell”intermediaria della vendita. Polizia e carabinieri hanno scoperto la vicenda raccogliendo le dichiarazioni di alcune persone di Cittanova che erano venute a conoscenza della vendita della bambina. Poi è stata la stessa procura di Palmi a disporre delle intercettazioni telefoniche attraverso le quali si è venuti a conoscenza del fatto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico