Italia

Rossi, pace fatta col Fisco: verserà 20 milioni di euro

Valentino RossiPESARO. Martedì prossimo si terrà presso l’Ufficio di Pesaro l”incontro tra l”Agenzia delle Entrate e Valentino Rossi. Stando alle prime indiscrezioni, l’ex campione del mondo dovrebbe pagare al Fisco 20 milioni di euro.

L”accordo non prenderebbe in considerazione il 2005 e il 2006, ma riguarderebbe quanto non dichiarato nel periodo che va dal 2000 al 2004. Per quanto riguarda il biennio successivo, la sua posizione dovrebbe comunque essere chiarita al più presto. Da un’intervista de Il Resto del Carlino all”avvocato al campione di Tavullia, Lucio Monaco, si è appreso: “Sì, credo proprio che sia finita. Valentino pagherà 20 milioni di euro”. A confermare la notizia è stato Graziano Rossi, il papà di Valentino: “La transazione di Valentino con il Fisco non è ancora chiusa. So che sono vicini a chiuderla, ma ancora non lo è. C”è almeno un altro incontro importante che deve tenersi, dopodiché speriamo tutti che sia l”ultimo, perché so che Valentino vuole assolutamente arrivare all”inizio del prossimo campionato del mondo, l”8 marzo, avendo definito ogni questione col Fisco”. Con quest’accordo l’Erario incasserebbe solo poco più di un quinto della somma richiesta, 112 milioni di euro tra Iva, Irpef, Irap, sanzioni e interessi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico