Italia

Rifiuti, l’Esercito al lavoro in Campania

Esercito al lavoro in CampaniaIn queste oregli uomini dell’Esercito sono impegnati nelle strade del napoletano e del casertano per raccoglierel’immondizia, dando priorità a strutture pubbliche, ospedali, scuole e sedi degli enti territoriali. video

Con le nostre telecamere siamo andati ad Aversa, in provincia di Caserta, dove è in azione il XXI Genio Pionieri di Caserta -Compagnia Atz attrezzature speciali -per offrire ai lettori una testimonianza dello “sporco” ma lodevole lavoro che vede impegnati i nostri militari. Durante le operazioni di raccolta era presente, fuori all’ingresso di una scuola elementare, assediato da cumuli di spazzatura, un gruppo di mamme che per alcuni istanti hanno avuto uno scambio di battute con un militare, il quale ha chiesto collaborazione, e soprattutto pazienza, da parte della cittadinanza. Mamme che hanno invocato misure urgenti per arginare l’emergenza rifiuti, come l’attivazione dei termovalorizzatori (“Mai possono essere peggio di questo schifo fuori dalle nostre case e dalle scuole dove studiano i nostri bambini”) e di una raccolta differenziata “seria”. Una signora ci ha detto che lei, personalmente, si reca spesso nella vicina zona industriale di Gricignano per consegnare la plastica nello stabilimento “Erreplast”, società leader in Europa proprio nel riciclaggio della plastica, che, paradossalmente, per continuare ad esistere deve farsi portare bottiglie e contenitori dal nord Italia. Una fila di camion dell’Esercito ha occupato una delle strade principali della città, raccogliendo l’attenzione di numerose persone. Tra queste alcuni anziani che, ironicamente, hanno affermato che scene del genere mancavano in città dall’ultima guerra mondiale. Come colonna sonora di questo servizio abbiamo scelto “Yes We Can” (“Noi possiamo cambiare”),brano che le star americane hanno dedicato ad Obama, con lasperanza che il futuro della Campania sia all’insegna del cambiamento.

Guarda il Video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico