Italia

Milano, omicidio Colturani: arrestata la colf

la vittima Marzio ColturaniMILANO. È stato risolto il giallo dell’omicidio del ginecologo milanese Marzio Colturani ucciso il 13 novembre scorso durante una rapina in casa.

I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato la colf moldava della famiglia Colturani, Tatiana Mitrean di 23 anni, il suo fidanzato ucraino e la madre della ragazza. Le indagini sono ancora in corso, in quanto è ricercato un quarto complice. Fermato anche un ucraino accusato di favoreggiamento per aver aiutato Tatiana e il fidanzato ad eludere le indagini. Il ginecologo milanese venne immobilizzato assieme al figlio da tre banditi che scapparono con gioielli e alcune preziose tele che furono poi ritrovate in un giardino pubblico a Settimo Milanese. Intanto, il figlio della vittima Matteo Colturani dichiara: “L’avevo pensato sin dal primo momento, appena arrivato nel palazzo. Non avevo dubbi che ci fosse di mezzo la colf”. Gli inquirenti avevano concentrato le loro indagini sin dall’inizio sulla colf, ma lei, nonostante i lunghissimi interrogatori, non aveva ceduto e al magistrato ha sempre ripetuto che con la rapina non c’entrava niente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico