Italia

Mauritania, attacco ad ambasciata israeliana: tre feriti

MauritaniaNOUAKCHOTT (Mauritania). Attentato all’ambasciata di Israele a Nouakchott, capitale della Mauritania, dove sono rimaste ferite almeno tre persone.

Intorno alle 2.20, ora locale (le 3.20 in Italia), uomini armati non identificati hanno sparato contro la sede diplomatica, per poi rivolgersi contro una discoteca situata 50 metri distante, colpendo e uccidendo i due proprietari mauritani che si trovavano davanti all’ingresso e una donna francese. Le guardie dell’ambasciata hanno risposto al fuoco ma nessun ferito si è registrato fra i militari. “Si tratta di un attacco terroristico che si inserisce nella lunga serie di attentati compiuti contro le nostre rappresentanze diplomatiche all”estero nel corso degli anni”, ha detto un portavoce del ministero degli Esteri israeliano. Lo scorso dicembre ci furono altri due attacchi in cui rimasero uccisi quattro turisti francesi e alcuni militari. L’attentato avviene in seguito ai recenti appelli pubblici fatti da alcuni partiti politici mauritani affinché il governo tagli qualsiasi rapporto diplomatico con Israele. La Mauritania, che è una repubblica islamica, è uno dei pochi membri della Lega Araba che hanno una relazione con Gerusalemme. Proprio per l’alto rischio di attacchi terroristici vi è stata, di recente, la decisione di non correre la Lisbona-Dakar.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico