Italia

Lo sputo di Barbato vola ad alta quota

La pubblicità della RyanairLa Ryanair colpisce ancora. Dopo la coppia presidenziale SarkozyBruni e la, ormai famosa, spazzatura della Campania è il turno del senatoredell’Udeur Tommaso Barbato.

Il nuovo slogan della compagnia low-cost di Michael O’Leary recita: “Calma!Calma! C’è posto per tutti” ed è affiancato dalla foto di Barbato, durante la seduta del Senato del 24 gennaio scorso, mentre inveisce contro il collega Nuccio Cusumano, colpevole di aver dato fiducia al governo Prodi. Barbato, trattenuto a stento, sputò nella direzione di Cusumano, il quale si sentì male e lasciò l’aula. In quella seduta la politica italiana ha scritto una delle peggiori pagine della sua storia. Barbato ha dichiarato: “Vedo che sono stato accomunato a Sarkozy e Carla Bruni… In realtà, quel giorno il mio fu un gesto di rabbia e di disprezzo verso chi misconosceva la dignità della politica. Quel giorno avevo la morte nel cuore per quello che Cusumano aveva appena fatto, lui che era stato eletto con i voti campani. Non gli ho sputato, però, il mio era solo un gesto di indignazione. Per il quale mi sono scusato con tutti gli italiani, presidente della Repubblica compreso. Vedo che anche Veltroni ci specula. Vuol dire che le premesse di questa campagna elettorale per lui sono pessime. Chiederò – conclude l”esponente dell”Udeur – consiglio ai miei avvocati. Vedrò se questa pubblicità mi danneggia. In tal caso agirò in tutte le sedi secondo quanto prevede la legge”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico