Italia

Foggia, uccide la vicina con quattro coltellate

carabinieriFOGGIA. Tragedia a Foggia, dove un uomo di 35 anni, Stefano Ardito, ha ucciso con quattro coltellate al petto Maria Palami, di 55 anni. L’omicidio è avvenuto all’interno del condominio di via Porta Foggia, dove entrambi vivevano.

Secondo gli investigatori, non ci sarebbero motivi condominiali alla base del delitto. L’uomo, affetto da schizofrenia, e giàin cura presso un centro di igiene mentale, è stato subito arrestato, nonostante sia fuggito subito dopo l’omicidio. Una volta in caserma, il trentacinquenne, che si è autoaccusato del delitto, ha detto ai carabinieri: “Non ho niente contro quella donna lì”, senza però spiegare i motivi del suo gesto Le indagini sono dirette dal pm del tribunale di Foggia, Claudio Rastrelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico