Italia

Cerignola, violenza sessuale di gruppo: arrestati 4 stranieri

poliziaCERIGNOLA (Foggia). Gli agenti commissariato di Cerignola hanno arrestato quattro cittadini stranieri (tre romeni e un bielorusso) accusati, a vario titolo, di violenza sessuale di gruppo ai danni di due donne, di rapina aggravata, violazione di domicilio, lesioni personali gravi e usurpazione di titoli e funzioni.

L’operazione, denominata “Arancia Meccanica”, ha portato all’arresto di Sasha Sugilobay, bielorusso di 20 anni, e dei romeni Marcel Costantin Neagu, di 19 anni, Stefan Ciobaru, di 18, e Joan Bucur, di 25, tutti domiciliati a Cerignola. Gli è stata notificata un”ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Foggia Maria Rita Curci, su richiesta del pm della Procura foggiana Lidia Giorgio. Secondo gli inquirenti, i quattro avrebbero violentato due donne (anch’esse straniere) per ore, poi le avrebbero malmenate, minacciate con una pistola e umiliate con sputi al termine delle sevizie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico