Italia

Bimbo “chiacchierone”, la maestra gli tappa la bocca con lo scotch

scuolaGENOVA. Uno sconcertante caso ci viene segnalato da Genova, dove una maestra di scuola elementare è stata denunciata alla polizia perché ha tappato la bocca con del nastro adesivo ad un bimbo di sei anni.

Il fatto è accaduto nell’aula di un istituto della Valbisagno, alle porte del capoluogo ligure, dove una maestra ha abusato del suo “ius corrigendi” chiudendo la bocca al piccolo con del nastro adesivo solo perché era “troppo vivace”. Il piccolo, una volta tornato a casa, si sarebbe confidato con i suoi genitori che, dopo aver contattato gli altri genitori di vari compagni di classe del figlio e averne avuto la conferma, hanno sporto denuncia. Sull’episodio sta indagando la polizia di Stato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico