Italia

Berlusconi a Casini: “Rinuncia al simbolo dell’Udc”

Silvio Berlusconi a Porta a PortaROMA. “Forza Italia e An hanno rinunciato al proprio simbolo, l’Udc faccia lo stesso”. Silvio Berlusconi, durante la puntata di Porta a Porta, che andrà in onda questa sera alle 23, lancia un nuovo segnale a Pier Ferdinando Casini.

Il Cavaliere non ne vuole sapere di un apparentamento del Pdl (An-Fi) con una lista autonoma dell’Udc, trattamento che ha riservato soltanto alla Lega poiché “partito territoriale” che si presenterà soltanto al nord. “Se Casini si dovesse presentare da solo – ha detto Berlusconi – non ci sarebbe garanzia di coesione e si tornerebbe alla scorsa legislatura, quando di fronte a svolte di modernità, i partiti, spesso il suo, si sono messi di traverso”. Il leader del Pdl, quindi, si toglie qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di Casini. E aggiunge: “Tutti abbiamo assistito al comportamento di Casini e del suo partito di questi due anni. L’Udc ha fermato alcune decisioni molto importanti del programma che avevamo promesso agli elettori e non vorremmo che questa situazione si ripetesse. Ho dovuto rinunciare al 15% del programma”. Obiettivo di Berlusconi è dunque quello di creare, attraverso il listone unico del Popolo della Libertà, un’alleanza omogenea per non incorrere nei ‘no’ che hanno bloccato talvolta l’operato della sua legislatura nel periodo 2001-2006. Ma l’Udc non è l’unico scoglio per la coalizione di centrodestra del (ri)candidato premier. Non potrà contare, infatti, né su La Destra di Francesco Storace (che correrà da sola con Daniela Santanché candidato premier) né addirittura sul vecchio amico Giuliano Ferrara, il quale, dopo la questione sul tema dell’aborto, vuole presentare una lista “pro-Life” alle elezioni. Tuttavia, le trattative sono ancora aperte. Come è aperta ancora la trattativa con l’Udeur di Clemente Mastella: “Dobbiamo ancora mettere a mettere a fuoco impegni programmatici, si vedrà nei prossimi giorni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico