Italia

Al voto: Napolitano stasera scioglierà le Camere

Giorgio Napolitano ROMA. Dopo la rinuncia di Franco Marini, che non ha trovato la maggioranza per un governo provvisorio, il presidente Giorgio Napolitano annuncia lo scioglimento delle Camere entro stasera.

Il Capo dello Stato riceverà alle ore 18 lo stesso Marini, presidente del Senato, e alle ore 19 il presidente della Camera Fausto Bertinotti. Si andrà, dunque, ad elezioni anticipate entro il 13 aprile. Intanto, stamani il Consiglio dei Ministri ha fissato per il 18 maggio la data per il referendum sulla legge elettorale ma il voto elettorale farà slittare la consultazione al 2009. Ora l’attenzione è concentrata sulle alleanze che si presenteranno alla prossima competizione politica: il Pd, come annunciato da Walter Veltroni, è deciso ad andare da solo, mentre Rifondazione offre un accordo tecnico al Senato per non avere problemi di instabilità, come quelli verificatisi nell’ultima legislatura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico