Italia

Accordo Udc-Rosa Bianca: Casini premier, Pezzotta segretario

Pier Ferdinando Casini ROMA. Nasce il “grande centro” con l’accordo tra Udc e Rosa Bianca che correranno assieme alle politiche del 13 e 14 aprile. Pier Ferdinando Casini sarà candidato premier, Savino Pezzotta, ex leader Cisl, diventerà segretario. Il simbolo sarà quello dell’Udc, con la dicitura “Costituente di centro”.

Tra gli “acquisti” della nuova formazione potrebbe esserci l’ex presidente del Consiglio Ciriaco De Mita, appena fuoriuscito dal Pd dopo il ‘no’ alla sua candidatura di Walter Veltroni. “L’ufficio politico della Rosa Bianca, – si legge in un comunicato del partito – riunito per esaminare la situazione politica ha deliberato di concorrere alla Costituente di centro da portare avanti assieme agli amici dell’Udc, agli ex popolari e alle associazioni laiche e cattoliche”. “Si tratta – commenta Pezzotta – di un percorso lungo in cui ogni anima di questo centro si dovrà confrontare per superare i rimasugli che ognuno di noi si può portare dietro”. Ora molti si chiedono se la Rosa Bianca, fondata da Pezzotta e dagli ex Udc Tabacci e Baccini, scomparirà. “Assolutamente no, – risponde Pezzotta – la Rosa Bianca avrà sue liste e il suo simbolo alle elezioni amministrative. Correrà da sola per il rinnovo dei comuni, delle provincie e della regioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico