Caserta

Polverino (An): “Mai Terra di Lavoro sarà sobborgo di Napoli”

Angelo PolverinoCASERTA. “Una scelta insensata, a dir poco mortificante per la provincia di Caserta, costretta a subire, ancora una volta, le angherie del centrosinistra”.

E’ duro il commento di Angelo Polverino, consigliere regionale di Alleanza nazionale in merito alla paventata soppressione della sede della Sovrintendenza nella città della Reggia. “La proposta del ministro Rutelli dimostra la volontà del centrosinistra di trasformare Terra di Lavoro in un sobborgo di Napoli. Un piano al quale il presidente della Provincia di Caserta, Sandro De Franciscis, non si oppone, troppo interessato a guadagnare posizioni nelle sfere del potere del Partito Democratico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico