Caserta

“Novecento: monologo in reading”

Mina DiodatoCASERTA. Domenica 24 febbraio, alle ore 19, presso la sala conferenze del Centro Servizi Culturali di Caserta, andrà in scena lo spettacolo “Novecento: monologo in reading”, mise en espace per voce e orchestra da camera.

Con: voce – Andrea Manferlotti, piano – M° Ferdinando De Martino e flauto traverso – Domenico Di Gioia. Ultimo appuntamento della rassegna itinerante di teatro in biblioteca “Teatro d’Ascolto” e “Ombre legate”, mostra fotografica di Mina Diodato, organizzata dall’Unart Group di Marcianise in collaborazione del “Centro Studi VOX” di Caserta, finanziata dal bando per le attività culturali autogestite dagli studenti della S.U.N. e patrocinata, per questo appuntamento, dall’assessorato alla cultura della città di Caserta. Questo terzo incontro tratta il noto monologo teatrale di Alessandro Baricco, riadattato per uno spettacolo in forma di reading al leggìo. Non solo una lettura però, ma una vera e propria messinscena teatrale in veste di mise en espace. Un monologo da ascoltare tutto d’un fiato e che, per questo, è stato incanalato in una chiave di lettura (o di regia) semplice e diretta. Un antico ma accorato ricordo elegantemente raccontato quasi sottovoce, con discrezione e che, soprattutto, non vuol mai essere enfatico o rumoroso. Ad aiutare la voce in questo non facile compito, un’educata e composta piccola orchestra pronta a cullare con le sue note, rigorosamente dal vivo, i passaggi più toccanti ed i momenti più significativi di questo lungo pensiero a bassa voce. “Dopo la ‘Lettura Dante’ svolta a Marcianise e le ‘Letture dal contemporaneo’ svolte a S. Maria C.V., che hanno avuto un notevole successo di pubblico, soprattutto giovanile – dice Enzo Raucci, coordinatore ed ideatore dell’iniziativa- sperimentiamo anche a Caserta, la formula del “Teatro senza fronzoli”, risparmiando sulle scene, offrendo un teatro dell’attore e della parola, allo scopo di offrire un appuntamento di qualità ad un costo contenuto, nel nostro caso addirittura gratuito, tutelando così a tutti il diritto alla cultura”. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, per informazioni sull’iniziativa, ad ingresso libero, che si avvale anche della collaborazione delle associazioni “Ingrid Nogueira”, che offrirà una degustazione di prodotti equo e solidali, “Terra” e “Mos’s”, è possibile contattare Enzo Raucci al 339-2446233, visitare il sito www.unartgroup.it oppure scrivere a unartgroup@fastwebnet.it .

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico