Campania

Villa Literno, il Consiglio approva il Puc

Puc di Villa LiternoVILLA LITERNO (Caserta). Il consiglio comunale di Villa Literno, con voto favorevole dei consiglieri di maggioranza e astensione delle minoranze, ha approvato nella tarda serata di mercoledì l’adozione del Piano Urbanistico Comunale, fondamentale strumento di regolamentazione dell’espansione urbanistica di ogni città. Si tratta di un evento dalla portata storica per il territorio.

Si è trattato di una riunione fiume, cominciata nella prima mattinata e terminata a tarda sera. In mattinata, approvato il Regolamento Urbanistico ed Edilizio Comunale (Ruec), si è proceduto ad esaminare le 4 osservazioni al Puc presentate dai gruppi politici: una discussione ampia ed articolata nella quale i consiglieri si sono confrontati fino alle 14. Esaminate poi le due osservazioni presentate dall’Ufficio Urbanistico. Infine, è toccato alle 111 osservazioni avanzata dai cittadini, molte delle quali sono state fatte confluire alla osservazione numero 106: una maxi osservazione, presentata dalla maggioranza consiliare, che ha toccato vari punti del Puc. Dopodiché, approvazione degli atti di programmazione degli interventi e la successiva approvazione del Piano Urbanistico Comunale, adeguato con le osservazioni accolte. Le prime parole del sindaco Enrico Fabozzi: “E’ stata una giornata lunga e faticosa, ma posso dire che abbiamo fatto un buon lavoro, maggioranza ed opposizione, per questo propongo di esprimere parere favorevole all’unanimità”. Proposta non raccolta dai gruppi di opposizione i quali, pur esprimendo il proprio placet all’importante risultato raggiunto nella vita amministrativa, hanno voluto evidenziare il proprio disaccordo circa alcuni punti con un voto di astensione. Per il vicesindaco Aurelio Ucciero si tratta di un “momento alto della vita pubblica, essenziale per il ripristino della legalità ed il rispetto dell’ambiente”. Entrando nel merito, il sindaco ha solamente ricordato che “il territorio di Villa Literno si pone in sinergia con il nascente Aeroporto di Grazzanise, come sottolineato anche nel recente incontro fra Regione Campania e Governo nazionale, che entrerà a pieno regime fra qualche anno: abbiamo fatto un ottimo servizio a chi verrà dopo di noi”. Prossimi passi: il documento sarà sottoposto alla Provincia per la verifica di compatibilità con i piani superiori e per l’eventuale approvazione definitiva.

il Puc di Villa Literno (area urbana)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico