Campania

Viaggiava con 18 chili di marijuana e uno di eroina: arrestato

La droga sequestrato dalla GdFMARCIANISE (Caserta). Nell’ambito dei piani di controllo disposti dal Comando Provinciale di Caserta, volti a prevenire e contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Baschi Verdi del Gruppo Guardia di Finanza di Aversa hanno tratto in arresto R.E., milanese di 42 anni, che viaggiava a bordo di un cabinato preso a noleggio.

L’uomo è stato fermato presso la barriera autostradale Napoli Nord, in prossimità di Marcianise (Caserta) e ha insospettito immediatamente le Fiamme Gialle in quanto su specifica richiesta dichiarava di non essere a conoscenza di cosa fosse contenuto all’interno dei numerosi pacchi di cartone che trasportava. L’attività eseguita dai militari consentiva quindi di rinvenire all’interno dei cartoni numerose buste di cellophane contenenti marijuana per un peso complessivo superiore ai 18 kg. All’interno dei cartoni, inoltre, erano presenti altri due involucri ricoperti da scotch che emanavano un forte odore di mentolo. L’esperienza dei militari faceva immediatamente comprendere che si trattava della tipica metodologia utilizzata dai trafficanti di droga per celare l’odore acre ed acetico dell’eroina. Infatti, tolto il rivestimento di scotch dagli involucri veniva scoperta la più preziosa delle sostanze stupefacenti derivate dagli oppiacei, la “Brown sugar”. Al termine delle operazioni R.E. è stato tratto in arresto e associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le indagini proseguono per cercare di risalire all’organizzazione del traffico, nonché al fine di individuare i destinatari del “carico”.

i Finanzieri con la droga sequestrata

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico