Campania

Mondragone, arrivano gli scarrabili. Iniziati i lavori del sito di trasferenza

cassoni scarrabiliMONDRAGONE (Caserta). Sono giunti in città i primi cassoni “scarrabili” dove sversare i rifiuti. Da lunedì partiranno le operazioni di raccolta nei pressi dei siti sensibili. Intanto, sono iniziati i lavori di realizzazione del sito di trasferenza in località “Pantano”.

L’assessore all’Ambiente Giuseppe Piazza commenta: “Stiamo lavorando incessantemente sulle enormi problematiche dell’emergenza rifiuti; con l’arrivo degli scarrabili toglieremo quanta più immondizia possibile nei pressi dei siti sensibili (scuole, uffici, monumenti), mentre con la realizzazione del sito di trasferenza integrato riusciremo a prelevare tutti i rifiuti giacenti in città per depositarli momentaneamente nell’impianto. Voglio precisare che la realizzazione del sito di trasferenza avrà carattere esclusivamente provvisorio, sia perché imposto dalla legge (Testo Unico sull’Ambiente) sia perché è ferma volontà dell’Amministrazione Comunale rimuovere quanto prima i rifiuti dal sito e destinare esclusivamente lo stesso a piattaforma ecologica per effettuare la raccolta differenziata spinta, al fine del raggiungimento dell’obiettivo minimo del 40% nel giro di qualche mese. Mi preme altresì precisare che la realizzazione dell’impianto verrà fatta seguendo scrupolosamente quanto prescritto dalle norme vigenti, difatti vi saranno due manti di impermeabilizzazione diversi, atti ad evitare qualsiasi possibilità di infiltrazioni nel terreno sottostante. Detti lavori saranno seguiti sotto la supervisione dell’Ufficio Tecnico Comunale. Ricordo a tutti che il sito, scelto dall’Arpac tra un numero di sei proposti, ha l’autorizzazione della stessa, dell’Asl, della Commissione Integrata per la Tutela dei Beni Ambientali e dalla Soprintendenza ai Beni Ambientali e Paesaggistici di Caserta. Cittadini, la nostra provincia sta vivendo uno dei momenti più drammatici della sua storia; sta alla nostra capacità e al nostro impegno la volontà di superarlo. L’auspicio è che tutti possano contribuire per l’uscita dalla drammatica emergenza; c’è bisogno della collaborazione di tutti per il vantaggio finale per la città. L’Amministrazione Comunale si impegna a seguire ed a far eseguire tutte le prescrizioni date dagli Enti superiori, non solo per la salvaguardia dei cittadini ma anche per la salvaguardia dell’ambiente del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico