Campania

Miss Carnevali, Villa Literno fa il pieno di fasce

Le prime tre classificate. Da sin. Maria Campione, Tess Iaccone, Iolanda VitoneVILLA LITERNO (Caserta). Alla fine l’ha spuntata una delle più belle, Tess Iacconi 19enne toscana, ma Villa Literno ha fatto il pieno di consensi, in occasione della finale nazionale del concorso di bellezza Miss Carnevali d’Italia e d’Europa 2008.

“La scelta di venire in Campania si è rivelata ottima – ha commentato il segretario nazionale della Fic Cristian Bobbola durante la premiazione – in quanto qui c’è una ospitalità ed una cordialità che non ha eguali in Italia”. Dello stesso pensiero Battista Ceragioli, patron della manifestazione e vicepresidente della Federazione carnevali: “Siamo stati benissimo, Villa Literno conferma di essere una realtà fra le più importanti nel panorama carnevalesco italiano”, ha dichiarato prima della proclamazione, ringraziando in particolare il sindaco Enrico Fabozzi, la fondazione “Re Carnevale” rappresentata da Antonio Tess IacconiCiliento e la Pro Loco, con il suo presidente Gennaro Ruggieri. Così come tantissimi ringraziamenti sono andati ad Arturo Falcone, che nelle vesti di Presidente del Consiglio Comunale si è prodigato molto per la riuscita della manifestazione. Un discreto riscontro si è avuto anche nell’ambito della competizione. Dopo Tess Iacconi e la seconda classificata Maria Campione, si è piazzata infatti Iolanda Vitone, Reginetta del Carnevale di Villa Literno. Fasce anche per le altre 2 rappresentanti del Carnevale di Villa Literno: Maria Pagano (Miss Carnevale Community) e Sonia Di Fraia (Miss Fotogenia). Tanti complimenti anche per lo staff organizzativo messo in campo dal Carnevale di Villa Literno (il coreografo Angelo Paciello, l’addetto stampa Pietro Cuccaro, le hostess di sala coordinate da Mena Nucci, l’estetista Lina Nicchiniello, i parrucchieri Nicola Griffo e Lina Fontana, gli impiegati comunali) e per coloro i quali si sono esibiti nella serata finale, a cominciare da Alfredo Irace, a metà fra co-presentatore e cantante, che ha fatto da “Virgilio” per il “Dante” Stefano Pasquinucci, simpaticissimo presentatore ufficiale dell’evento. Si sono esibiti poi Carloantonio Falcone, che ha compiuto delle incursioni comico-canore di gusto, i ragazzi del coro provenienti dal Villa Literno Ensemble (Mario Nucci, Antonietta Zaccariello, Rosanna Ucciero, Monica Cerullo, Rosa Natale, Annacolomba Riccardi) ed un gruppo mascherato del rione Baracca Umberto, che ha vinto l’ultima edizione del carnevale liternese. Insieme alle Miss in gara per il concorso nazionale, hanno inoltre sfilato anche le ragazze che non sono riuscite a passare il turno della selezione liternese. Insomma, c’era tanta Villa Literno in questa finale di Miss Carnevali d’Italia e la città ha risposto con risultati positivi all’appuntamento. Intanto, si progetta già il futuro: per sabato pomeriggio, alle 17.30, nella Sala Splendore di Villa Literno è convocata un”assemblea fra gli amanti del Carnevale di Villa Literno, al fine di raccogliere idee e proposte per un carnevale migliore. Al termine dell”incontro, sarà stilato un documento programmatico.

Lo staff del Carnevale liternese con le Miss

Guarda le foto (clicca x ingrandire)

Ceraglioli premia Ciliento Ceraglioli premia Ruggieri Esibizione del rione Baracca Umberto
Esibizione Tess Iacconi con accanto il sindaco Fabozzi il gruppo di finaliste

Vai alloSpeciale-Carnevale di Pupia Tv

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico