Campania

Marcianise, seconda edizione di “Corto Sun Production”

Unart GroupMARCIANISE (Caserta). Lunedì 4 febbraio, alle ore 21, presso la biblioteca comunale di Marcianise, prende il via la seconda edizione di “Corto Sun Production”.

Corto Sun Production - II EdizioneUna manifestazione promossa dal gruppo universitario “Cinema amore mio” in collaborazione dell’associazione “Unart Group”, e finanziata dal bando per le attività culturali autogestite dagli studenti della Seconda Università di Napoli e patrocinata dall’assessore alla cultura del comune di Marcianise Alessandro Tartaglione. L’iniziativa finalizzata alla realizzazione di un cortometraggio, è aperta a tutti gli studenti della Sun ed ai giovani di Terra di lavoro. I cinefili affiancati dai tutor Alessandro Lanciato ed Angelo Cretella, apprenderanno, gratuitamente, le tecniche di scrittura creativa, fotografia e regia. A seguire in tutte le fasi la realizzazione della pellicola, la scelta del casting e l’assegnazione delle parti, sarà un gruppo di produzione creato appositamente nel corso. “Si tratta di un progetto piuttosto impegnativo – spiega la responsabile del gruppo, Rossella Dalila Di Sarno – perché gli studenti avranno la possibilità di mettersi alla prova nella produzione di un cortometraggio, cominciando dalla scelta del soggetto fino al montaggio della pellicola. La nostra è una nuova scommessa, visto che abbiamo vinto la prima, che ci auguriamo diventi la scommessa di tutti gli studenti della Seconda Università di Napoli”. Gli appassionati di cinematografia avranno quindi la possibilità di veder nascere una pellicola, mentre gli aspiranti musicisti dell’ateneo di mettere alla prova la propria creatività realizzando la colonna sonora. Sempre lunedì, durante la presentazione, verrà proiettato il corto “Vietato a qualche minore di 14 anni” prodotto della prima edizione di Corto Sun Production, finalista di numerosi Festival Nazionali del cortometraggio e che ha avuto anche l’alto patrocinio morale del Ministero della Pubblica Istruzione e del Ministero della Giustizia. Per partecipare all’iniziativa che si avvale della collaborazione di molti gruppi, associazioni universitarie e di enti locali, è possibile chiamare ai numeri 334-9659241, 339-2446233 oppure scrivere a unartgroup@fastwebnet.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico