Campania

Il villaggio ricorda Padre Marcial Maciel

Il villaggio dei  Rgazzi di MaddaloniMADDALONI. Bandiere a mezz’asta al Villaggio dei Ragazzi e una celebrazione religiosa aperta a tutti i componenti della “cittadella degli studi” per ricordare all’indomani della scomparsa, il fondatore della Congregazione dei Legionari di Cristo, Padre Marcial Maciel spentosi negli Usa all’età di 87 anni.

Marcial Maciel “Ci ritroviamo rappresentati tutti nel messaggio che sul triste momento ha inviato ai componenti la Congregazione e agli associati del Movimentum Christi il direttore generale Padre Alvaro Corquera – ha dichiarato il presidente della fondazione maddalonese, Padre Miguel Cavallè, e il direttore Padre Alfonso Lopez, legionari di Cristo – La dipartita del nostro fondatore ci fa soffrire, anche se sapevamo da tempo che il triste momento non sarebbe tardato ad arrivare, ma non possiamo non ricordare la sua profonda fede, il sentimento di speranza nella resurrezione che ha sempre infuso in tutti noi”. “Il ricordo della visita che gli facemmo in Messico in occasione della beatificazione di Josè Sanchez del Rio a Guadalajara – dichiara Nunzio Cappuccio, consigliere amministratore della fondazione – è ancora vivo e palpitante. Un uomo straordinario, un sacerdote gemello, possiamo definirlo, di don Salvatore D’Angelo. Nello stesso anno, in due diversi continenti, fondarono l’uno la Congregazione legionaria, l’altro il Villaggio, opere che ancora dopo sessant’anni dalla costituzione si adoperano per la formazione, l’assistenza e l’educazione dei giovani. E non a caso la Provvidenza ha voluto che, alla scomparsa di don Salvatore, il Villaggio fosse gestito dai Legionari di Cristo di Padre Maciel”.”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico