Campania

Castel Morrone, rete idrica monitorata con sonde elettro-acustiche

Antonio DamianoCASTEL MORRONE (Caserta). Proseguono i lavori relativi agli allacci privati sulla nuova rete idrica. Lavori che, partiti dalla località Sopramonte, stanno man mano risalendo l’intera rete idrica comunale.

Nel giro di poco tempo saranno allacciate tutte le utenze private sulla nuova rete idrica, permettendo cosi di dismettere le oramai obsolete vecchie condotte. Ma, come conferma l’assessore al ramo Antonio Damiano, gli interventi di manutenzione della rete idrica non si fermeranno ai soli allacci delle utenze private. Infatti, nei prossimi giorni, opererà sul territorio comunale una ditta altamente specializzata che con delle sonde elettro-acustiche monitorerà tutta la rete idrica comunale al fine di evidenziare eventuali perdite d’acqua non rilevabili in quanto non affioranti in superficie. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pietro Riello è dunque riuscita ad eliminare quasi definitivamente l’endemico problema della carenza idrica. “E’ il segno di una volontà nel perseguire gli obiettivi con il solo scopo di tutelare gli interessi dell’intera comunità morronese”, afferma l’assessore Damiano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico