Campania

Casal di Principe, 10 anni di Protezione Civile

Protezione CivileCASAL DI PRINCIPE (Caserta). Compleanno di quelli importanti per il Gruppo di Protezione Civile di Casal di Principe che celebra i suoi primi dieci anni di vita.

Protezione CivileE lo fa raccogliendo attorno al sé gli amici di sempre e cioè i gruppi di Protezione Civile di Carinaro, Parete, Trentola Ducenta, Victor India di Aversa, Comunale di Aversa, Marcianise, Vairano Patenora, Puma di Napoli con la sua unità cinofila, Lusciano e naturalmente i tanti amici di Casal di Principe. In testa il sindaco Cristiano Cipriano a fare festa grande con tanto di torta finale, il luogo è nel cuore della città nel Parco intitolato don Peppe Diana, ex cimitero, oggi sede di giardinetti e spazi aperti ideali proprio per dare vita a manifestazioni di questo genere. Presente anche il presidente della Commissione della Colonna Mobile Provinciale, Renato Ricca, che ha avuto belle parole per il gruppo casalese, ma anche per tutto quanto avviene in tema di protezione civile nell’intero agro aversano, o meglio in Terra di Liburia, vista che i vari gruppi locali oggi si riconoscono oggi sotto un unico cartello di forte aggregazione. Alla cerimonia presenti anche il vice sindaco, Francesco Schiavone, il Preside della Ragioneria di Casal di Principe, Salvatore Natale con il suo vicario Alfonso Schiavone, gli Assessori Arturo Corvino e Pasquale Iavarazzo (assessore proprio ai servizi di Protezione Civile), il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Di Caterino, il Comandante la locale Stazione dei Carabinieri, l’ex sindaco di Casal di Principe Pasquale Martinelli che fu tra i fondatori del gruppo Casalese di Protezione Civile, il consigliere provinciale Sebastiano Ferraro, l’assistente sociale Salvatore Verazzo. La manifestazione ha avuto inizio nella mattinata per protrarsi fino al tardo pomeriggio con esercitazioni antincendio, vi è stato un incendio simulato di una autovettura con relativo spegnimento, varie prove di soccorso simulato e la bella esibizione dei quattro zampe dell’unità cinofila del gruppo Puma, dove ha fatto mostra il labrador Scott, capace di ritrovare il famoso ago nel pagliaio. Alla fine grande gioia per il gruppo di casa di cui è coordinatore Mario Carusone, felici soprattutto della gran folla presente alle esercitazioni e per la gioia di una giornata passata in grande afflato e cordialità, la serata è stata chiusa con la Santa Messa officiata da Monsignor Carlo Aversano. La Protezione Civile, seppur tra mille difficoltà in questo spicchio di terra casertana è viva e riesce ad essere professionale e di estrema qualità, quello di Casal di Principe ne è un esempio concreto.

Protezione Civile Casal di Principe (Ce)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico