Aversa

Polizia municipale sequestra carrozzeria in Viale Europa

La carrozzeria sequestrataAVERSA. Torna d”attualità la questione delle aree comunali “maldestramente” occupate.

Oggi l’epilogo positivo di una storiacominciata ben 24 anni fa, nel 1984, quando un”area sita in viale Europa, al civico 10, fu concessa dal Comune di Aversa in comodato d”uso gratuito a seguito dello sgombero della stessa area precedentemente occupata einagibile dal terremoto del 1980. L’occupante, un carrozziere aversano, già nel 1997 fu destinatario di un’ordinanza di sgombero che, per colpa dei tempi di giustizia, non fu eseguita. Dieci anni dopo, nel 2007, la carrozzeria “Russo” fu sequestrata dalla Polizia Municipale perché si scoprì che produceva liquami ed emetteva fumi nocivi alla salute, quindi violava la normativa ambientale. Lo scorso dicembre, anche a seguito di impulso dell”autorità giudiziaria, veniva emessa una nuova ordinanza che, alla fine, è stata posta in esecuzione stamattina, con la chiusura degli ingressi, le cui chiavi saranno custodite dei metropolitani. Lo sgombero verrà definitivamente effettuato dall’autorità competente, ma intanto un primo grande risultato è stato raggiunto: l’area verrà concessa all’Asl per la realizzazione di strutture sanitarie, utili a tutti i cittadini dell’intero agro aversano.

La carrozzeria sequestrata in Viale Europa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico