Aversa

Il 2 marzo Piazza Municipio ospita “Non solo classica”

AVERSA. Domenica 2 marzo, alle ore 18, presso il chiostro di San Francesco sito in piazza Municipio, prenderà il via la rassegna concertistica universitaria “Non solo classica”.

L’iniziativa è stata finanziata dal Bando per le attività studentesche della Seconda Università degli Studi di Napoli ed è promossa dal gruppo universitario “Academia” in collaborazione con le più “vive” associazioni di “Terra di lavoro” come il “Centro Studi VOX”, “Unart Group”, “Accademia Italiana Domenico Cimarosa” e “IdealMente”. Nell’appuntamento di domenica verrà eseguito dal complesso strumentale e vocale “La Camerata Strumentale” un concerto barocco con musiche di: J Pachelbel, G. B. Pergolesi, R. da Capua, N. Fiorenza e A. Vivaldi. “Un lavoro articolato in due appuntamentidice il direttore artistico, maestro Giovanni Borrelli una rassegna strutturata da concerti e conferenze-spettacolo dove viene posto l’accento sulla cultura musicale non solamente classica. Nella rassegna ha un ruolo primario l’elemento timbrico. I diversi ensemble proporranno, con caratteristiche proprie e particolari, le idee musicali elaborate attraverso i timbri sonori derivati dai diversi strumenti che saranno impegnati nei concerti. L’elemento timbrico, il colore sonoro, diviene elemento dinamico prioritario, che crea emozione filtrando attraverso i sensi di chi ascolta. Il primo concerto ci introduce nelle sonorità del barocco, con un’attenzione alle idee tematico-armoniche della Scuola Napoletana del ‘700. Il secondo appuntamento (domenica 9 marzo ore 18.00) ci introduce nell’avvolgente sonorità del sax con le melodie dei tangos di Astor Piazzola. Nella Rassegna si può ascoltare come l’ordito delle linee melodiche e le tessiture armoniche, non solo “accademiche”, creano delle sonorità ed atmosfere particolari ed intense”. “La prima edizione del progetto Non Solo Classica si è tenuta nell’aula colonne della facoltà di ingegneria – continua Valerio Porfidia, responsabile del gruppo Academia – ma questa volta abbiamo voluto render partecipi non solo gli studenti della SUN bensì l’intera città di Aversa, aprendoci soprattutto alle associazioni, linfa vitale di una città. Degli appuntamenti informali, che stemperando la rigidità che troppo spesso permea la musica classica e si pongono come obiettivo quello di trasformare semplici e comuni serate in momenti culturali di grande emozione, poesia e sentimenti veri e sinceri”. L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti gli interessati, per maggiori informazioni è possibile telefonare al 334.9659241 oppure visitare il sito open source www.unartgroup.it .

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico