Aversa

Ciaramella: “Ora mi sento di nuovo il sindaco di Forza Italia”

Domenico CiaramellaAVERSA. Sindaco Ciaramella, non le sembra che la crisi sia durata troppo, anche in considerazione delle emergenze che la città deve risolvere? “Si, ma credo che questa volta siamo all’epilogo in senso positivo. Una volta tanto sono ottimista per come potrà evolvere la trattativa che continuerà questa sera con un incontro che potrebbe anche essere l’ultimo”.

Come sono i suoi rapporti con quello che era il suo partito, ossia Forza Italia? “Forza Italia è, non era, il mio partito. Non l’ho mai disconosciuto e l’altra sera, con le parole del nostro segretario cittadino Nicola Golia, che ha rinunziato alla richiesta del terzo assessore, riconoscendo il valore aggiunto di avere il primo cittadino e mettendo fine ad una serie di polemiche, mi sono sentito veramente il sindaco di Forza Italia. E, si badi, chi mi conosce lo sa, sono sincero, non lo sto affermando perché siamo in campagna elettorale”.

Quali sono le emergenze che la nuova giunta dovrà affrontare subito dopo essere entrata nel pieno delle proprie funzioni? “La nostra amministrazione è pronta per approvare la delibera sulla raccolta differenziata che va ratificata entro l’11 marzo, così come previsto dal governo Prodi anche per evitare il commissariamento del comune. Anche il GeoEco è già pronto. Ma io sono senza giunta. Inoltre, necessita l’approvazione del bilancio al più presto perché dobbiamo rinnovare il contratto con il GeoEco e se non c’è lo strumento contabile approvato non possiamo sottoscriverlo. Ed io sono senza giunta. Quindi, i primi atti urgentissimi dovranno essere questi due, come già ho avuto occasione di evidenziare nei giorni scorsi”.

Rifarebbe il blitz messo a segno alla GeoEco? “Alla GeoEco noi sindaci, di centrodestra e centrosinistra, non abbiamo messo in atto nessun blitz. Ho avuto più volte modo di affermare che abbiamo semplicemente deciso di esercitare le nostre prerogative visto che siamo sempre noi ad essere esposti in prima persona, abbiamo deciso di prenderci le nostre responsabilità. Una decisione bipartisan che non dovrebbe offendere nessuno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

30 tonnellate di marijuana sequestrate nelle campagne dell'Agrigentino - https://t.co/rzY1Z62ysj

Saccheggiavano appartamenti in tutta la Campania: 15 arresti - https://t.co/0Yw37yARQZ

Camorra dietro appalti cimiteri Trentola Ducenta e Casapesenna: arrestato “imprenditore di Zagaria” https://t.co/r6J7D5kdsl

Case vacanza e affitti “in nero” per 17 milioni di euro: blitz tra Lucca e la Versilia https://t.co/Z5urbZkZ0k

Condividi con un amico