Aversa

Ciaramella fa visita all”Arma Aeronautica

la visita di Ciaramella allAVERSA. Come promesso all’incontro del 5 febbraio scorso, sabato 16 febbraio il sindaco Domenico Ciaramella ha fatto visita alla sezione aversana dell’Associazione Arma Aeronautica, sita in via Tiziano.

Il primo cittadino, accompagnato dal consigliere comunale Stefano Di Grazia, è stato ricevuto dal Presidente della Sezione, Brig. Gen. Francesco De Felice, dal consiglio direttivo e da un folto gruppo di soci. Il generale De Felice ha auspicato una collaborazione sinergica con le istituzioni locali ed ha sottoposto al sindaco alcune problematiche che l’Associazione sta iniziando a trattare, quale, ad esempio, quella del pendolarismo militare (Aversa-Roma), collegato al problema del parcheggio ed all’elevato costo dell’abbonamento ferroviario che incide notevolmente sul bilancio familiare. Ciaramella ha ringraziato il generale per l’opportunità datagli in modo da conoscere più da vicino un’associazione ben nota in tutta Italia. Ha poi assicurato il suo appoggio per la risoluzione delle problematiche prospettate, garantendo che se ne farà carico personalmente. A tal proposito ha chiesto che il sodalizio aversano si impegni a redigere una dettagliata relazione sul fenomeno, proponendo anche le possibili soluzioni, che, come noto, coinvolge non soltanto i militari, ma anche personale dipendente da altre Amministrazioni Statali, insegnanti, personale Ata, Forze di Polizia e quanti altri giornalmente viaggiano verso Roma. Pertanto, a scopo divulgativo, è stato attivato un forum sul sito dell’associazione, www.assoaeroaversa.it , per accogliere proposte e intraprendere discussioni. L’illustre ospite ha poi ragguagliato i presenti sul difficile momento che vive la città per lo smaltimento dei rifiuti ed ha risposto a numerose domande dei soci sull’argomento. Al termine ha augurato sempre migliori fortune all’Arma Azzurra ed ha assicurato il suo interessamento per una eventuale ricerca di una sede più ampia. Positivo anche l’intervento del consigliere Stefano Di Grazia: “Abbiamo voluto indirizzare il nostro impegno a favore di un’associazione d’eccellenza che opera non solo sul nostro territorio e sulla Provincia di Caserta ma sull’intera Nazione, in quanto la nostra città, soprattutto in questo grave momento di crisi dovuta all’emergenza rifiuti, ha necessità di valori sani in cui ricominciare a credere nella speranza di un futuro migliore”.

la visita di Ciaramella all

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico