Aversa

Asl, Bruno Di Benedetto nuovo direttore sanitario

Bruno Di BenedettoAVERSA. Bruno Di Benedetto, 58 anni, napoletano, attuale direttore del Dipartimento delle Attività Territoriali e Direttore del Distretto 35 di Gricignano di Aversa, è stato nominato nel tardo pomeriggio di ieri Direttore Sanitario dell’Asl di Aversa.

La scelta fatta dalla nuova direttrice generale, Antonietta Costantini, arriva dopo circa 45 giorni dalla sua nomina e va a dare una nuova guida al settore sanitario dell’azienda che è stato fino ad ieri retto da Gaetano D’Onofrio, che era arrivato su scelta della precedente direttrice, Angela Ruggiero. Di Benedetto, ex medico di base, quindi dirigente all’Asl Napoli 1, approdato nel 1999 alla direzione del Distretto 38 di Santa Maria Capua Vetere e poi passato a dirigere il distretto di Gricignano, diventa una scelta che ha una colorazione politica molto sbiadita, visto che il professionista viene praticamente dalla “gavetta” e che la sua nomina è stata subito ben accettata dall’intero personale della struttura aversana, che ha visto con questa scelta premiare una professionalità locale che finalmente arriva ai massimi vertici aziendali senza avvalersi delle varie “spintarelle” politiche e di parte. In pratica, la decisione della Costantini viene a ben posizionarsi sullo scacchiere dell’azienda, che da troppi anni vive di nomine prettamente politiche mai riuscite a soddisfare appieno i bisogni di salute del territorio. Una svolta che potrebbe indicare anche una serie di percorsi futuri di totale innovazione per questo territorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico