Trentola Ducenta

Spariscono le “palle”, ma si parcheggia davanti ai locali

via IV novembreTRENTOLA DUCENTA. Apertura delle ostilità a suon di carta bollata, tra residenti di via IV Novembre a Trentola Ducenta e l’Amministrazione Comunale.

Pomo della discordia le recenti modifiche al piano traffico che hanno previsto alcuni cambi dei sensi di marcia, ma soprattutto l’eliminazione delle famose “palle”, eliminazione non totale, che erano state volute dal precedente sindaco Michele Griffo. Le palle, ma forse dovremmo definirli “dissuasori stradali”, eliminate lungo via IV Novembre, nel tratto che dalla chiesa di San Michele porta verso il mare, sono state sostituite con strisce di parcheggio, per la maggior parte poste proprio davanti ai vari locali che affacciano direttamente sulla strada, andando in pratica ad ostruire l’ingresso degli stessi, con non poco nocumento per residenti e proprietari. La denuncia concreta contro il provvedimento riguarda proprio la “formula” scelta per il cambiamento. Dalla presenza infatti di dissuasori alla sosta, si è passato alla scelta di permettere la sosta lungo tutta l’arteria stradale, sosta permessa addirittura proprio davanti agli esercizi commerciali. I proprietari degli stabili di via IV Novembre lamentano infatti che la zona è ormai quasi del tutto morta per insediamenti commerciali, fatto questo comunque comune a tutta la città, ma addirittura la nuova disciplina dei parcheggi impedisce ora del tutto qualsiasi discorso di commercializzazione della zona, visto che è praticamente impossibile aprire le serrande dei locali posti a bordo strada. La speranza è quella che l’Amministrazione abbia preso il classico “granchio” e che si provveda a rivedere la localizzazione delle strisce di parcheggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico