Sant’Arpino

Farmacisti contro la Comunale

FarmaciaSANT”ARPINO. La maggioranza annuncia l”imminente apertura di una farmacia comunale ma sull”argomento si pronunciano, agguerriti, i farmacisti del paese atellano. Alle polemiche e alle accuse tra le fazioni politiche si aggiungono quelle delle due farmacie locali, «Staiano» e «Consiglio» che dichiarano il loro disappunto e dicono no alla farmacia comunale.

«Innanzitutto – non esiste, ad oggi, una sentenza definitiva del Consiglio di Stato che dia il via libera all”operazione – ha detto Franca Consiglio, titolare della farmacia di via De Muro; abbiamo contattato l”ordine dei farmacisti di Caserta e ci ha confermato che fino ad ora nessuna sentenza è stata emessa e che anzi ci sono ancora una serie di faccende da verificare e sistemare». Le farmacie non sono d”accordo con l”idea di affidare l”eventuale esercizio ad un consorzio, in questo caso al CISS. «Il consorzio – continua la Consiglio – crea ambiguità sul carattere come dire “personale” della farmacia».

Il Mattino (SARA BONI)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico