Sant’Arpino

Emergenza rifiuti, nasce il comitato “Contramunnezza”

Giovanni Ciuonzo SANT’ARPINO. Nasce anche a Sant’Arpino un comitato civico contro il degrado ambientale e l’emergenza rifiuti in Campania. “Contramunnezza”, questo è il nome scelto dai promotori dell’iniziativa …

Franco Aimone, Marco Borragine, Rita Cicala, Giovanni Ciuonzo (presidente Federconsumatori Atellana), Loredana De Rosa, Giuseppe Dell’Aversana, Salvatore Soreca. Iniziativa che nasce, come dichiarano gli stessi promotori “per risvegliare le coscienze di tanti cittadini costretti a subire le drammatiche conseguenze socio-ambientali e della malagestione della cosa pubblica, prodotte da una classe dirigente, qual è quella Campana, una ‘casta indelebile’, sempre pronta a riciclarsi, miope dinanzi alle tante drammatiche vicende che colpiscono soprattutto la salute dei cittadini, con conseguenze ormai definite, da medici esperti, catastrofiche”. Più in generale, il comitato intende stimolare la riflessione sul bisogno di salvaguardare l’ambiente e di cambiare stile di vita, ovvero attuare quella che lo stesso sodalizio chiama “ecologia del comportamento”. Altro obiettivo è quello di puntare al rimborso sulla Tarsu: “E’ legittimo pagare per un servizio che non si ottiene?”, si chiedono i membri del comitato. Per adesioni e informazioni: contramunnezza@libero.it.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico