Orta di Atella

Eurocompost, Del Prete chiede verifiche sulla “puzza”

EurocompostORTA DI ATELLA. Fu chiusa con un’ordinanza sindacale e poi riaperta perchè così decise il tribunale. Poi è stata tenuta sotto stretto controllo sanitario ma pare non sia emerso nulla di rilevante che faccia supporre un mancato rispetto di prescrizioni e misure antinquinamento.

Ma la cittadinanza, anche dei Comuni vicini, se ne lamenta. Stiamo parlando dell’opificio Eurocompost, che è ubicato ad Orta di Atella. Tanto da indurre il primo cittadino Salvatore Del Prete a scrivere ad una serie di enti pubblici, tra cui Arpac, Asl Ce2 di Aversa, carabinieri e Procura di Santa Maria Capua Vetere, per “verificare, controllare e osservare l’ordinanza sindacale del 2007” che riguarda proprio l’inquinamento ambientale. “In seguito alle continue segnalazioni ed informazioni da parte dei cittadini, della presenza su tutto il territorio comunale, di nuovo, del fetore irritante e nauseabondo proveniente dall’opificio, valutato attentamente il disagio e il malcontento venutosi a creare tra la popolazione, anche in relazione e sommata alla continua emergenza rifiuti che amplifica i problemi di natura igienico e sanitario, e considerato doveroso mettere in atto tutti i provvedimenti per la salvaguardia della salute, nell’intento di migliorare la qualità della vita dei cittadini” scrive il sindaco Del Prete per motivare la verifica dell’osservanza, emanata ieri, della precedente ordinanza emessa.

dal Corriere di Caserta, martedì 29.01.08 (di Antonio Casapulla)

Articoli correlati

Ritorna la “puzza” ad Orta di Atella di Redazione del 26/01/2008

Puzza notturna, il Comune ordina chiusura Eurocompost di Redazione del 17/10/2007

Puzza notturna, cittadini protestano davanti all”Eurocompost di Antonio Taglialatela del 10/10/2007

Puzza notturna, Legambiente dall”Eurocompost di Redazione del 8/10/2007

La Eurocompost si riserva di chiedere i danni al Comune di Redazione del 26/09/2007

Il Consiglio Comunale ha affrontato il problema “puzza” di Antonio Taglialatela del 12/09/2007

Allarme puzza, i cittadini ricorrono ai Noe di Redazione del 3/09/2007

Puzza notturna, residenti chiedono intervento del Comune di Antonio Taglialatela del 23/07/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico