Italia

Turchia, esplode bomba: 4 morti e decine di feriti

LANKARA (Turchia). E’ di almeno quattro morti e oltre cinquanta feriti il bilancio di un attentato dinamitardo nel centro di Diyarbakir, principale città curda nel sudest della Turchia e base delle truppe turche che combattono i ribelli curdi del Pkk.

La bomba, secondo fonti della polizia, è esplosa al passaggio di un veicolo militare, nelle vicinanze di una base dell’esercito turco. La notizia è stata resa nota dal premier Erdogan in televisione. Altre due autovetture sono state coinvolte nella deflagrazione, che ha causato un grosso incendio. Tra i feriti alcuni militari e studenti che stavano uscendo da una scuola. Secondo alcuni mass media ci sarebbero state più esplosioni. La zona, comunque, è stata isolata. Sfocia sempre più nel sangue la lotta tra Turchia e guerriglieri curdi. Già la scorsa settimana si erano verificati due attentati ad Istanbul: una donna è morta per l’esplosione di una bomba ad Istanbul, mentre tre persone sono rimaste ferite per lo scoppio di un ordigno collocato in un cestino della spazzatura. Da qualche settimana la Turchia sta bombardando, con raid aerei, la zona dell’Iraq settentrionale dove ci sono le basi del Pkk.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico