Italia

Roma, a fuoco ex fabbrica abitata da immigrati

vigili del fuocoROMA. Tragedia sfiorata a Roma, nel quartiere Marconi, dove si è sviluppato un incendio nell”ex stabilimento Mira Lanza,occupato abusivamente da extracomunitari, senza tetto e nomadi, tra i quali 30 bambini.

Le fiamme, le cui cause ancora non sono state accertate, sono divampate in tre capannoni, di 500 metri quadrati ciascuno, subito evacuati. Fortunatamente gli abitanti si sono precipitati fuori della struttura. Più tardi, i circa 90 immigrati sono stati trasferiti nei padiglioni della ex Fiera di Roma, in attesa di una nuova destinazione. Ci sono volute circa 6 ore per spegnere il rogo. Le operazioni dei vigili del fuoco si sono rese difficili per la presenza nei capannoni di bombole del gas, alcune delle quali erano esplose già prima del loro arrivo. Parole dure arrivano dal capogruppo di An alla Provincia di Roma, Piergiorgio Benvenuti: “”Sono mesi che abbiamo segnalato a tutti i livelli la pericolosità di questo insediamento abusivo. E” stato gravissimo aver lasciato un edificio abbandonato e pericolante a una occupazione di centinaia di persone””.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico