Italia

Primarie Usa, Obama in testa anche nel New Hampshire

Barack Obama NEW HAMPSHIRE (Usa). Dopo aver battuto Hillary Clinton e John Edwards alle primarie democratiche dell’Iowa, dai sondaggi sembra che Barack Obama sia in testa anche nello stato del New Hampshire, altro campo di battaglia per la scelta dei candidati alla Casa Bianca del prossimo novembre.

Il giovane senatore dell’Illinois, praticamente sconosciuto fino a tre anni fa e che oggi aspira a diventare il primo presidente di colore degli Stati Uniti, sarebbe in vantaggio di 13 punti percentuali (41%) sulla moglie dell’ex presidente Clinton (28%), mentre il senatore del Nord Carolina Edwards sarebbe al 19%. Questo secondo un sondaggio Usa Today/Gallup, mentre un altro sondaggio, Wmur/Cnn, lo vedrebbe Obama al 39% e Hillary al 29%. Fra i temi centrali del dibattito delle primarie vi sono la sanità americana e la guerra in Iraq. Secondo la Clinton l’aumento delle truppe doveva servire a risolvere i problemi “ma il governo iracheno non ha fatto il suo dovere e allora anche i 23 morti di dicembre sono troppi”, mentre per Obama la guerra “è stata un’errore sin dall’inizio, è costata miliardi di dollari e migliaia di morti e non è stata fatto un passo avanti politico negli ultimi due anni. Bisogna tornare a casa subito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico