Italia

Pakistan, kamikaze uccide gruppo di poliziotti

immagine dellPAKISTAN. 22 morti e 60 feriti, in gran parte agenti di polizia. E’ il bilancio dell’attentato kamikaze compiuto nel centro di Lahore, capitale della provincia orientale pakistana del Punjab, dove un gruppo di poliziotti di sorvegliava l’edificio dell’Alta Corte.

Una strage che segue quella dello scorso 27 dicembre a Rawalpindi, dove fu uccisa la leader dell’opposizione Benazir Bhutto. Secondo le prime ricostruzioni fornite delle autorità di sicurezza pakistane, un uomo, a bordo di una motocicletta, ha fatto irruzione nella piazza antistante la sede dell’Alta Corte provinciale, adiacente a una caserma della polizia. In quel momento c’era una squadra di agenti, in tenuta antisommossa, che si preparava a controllare una manifestazione di protesta in programma qualche ora dopo, indetta dall’Ordine degli Avvocati contro il presidente Pervez Musharraf. Uno dei poliziotti ha notato il kamikaze, intimandolo di fermarsi, ma quest’ultimo si è fatto saltare in aria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico